Dolci/ Torte della tradizione italiana

Il Latteruolo

Ultimamente sto facendo una ricerca dei dolci tipici italiani.

Mi piace l’idea di trovare e provare le ricette della tradizione, ricercando dove possibile la loro origine e storia.

Oggi vi parlo del latteruolo chiamato anche lattarolo o lattacciolo.

Originario delle Marche e dell’Emilia Romagna , questo dolce della tradizione contadina  veniva offerto al padrone del fondo mezzadrile per il Corpus Domini . Visto che doveva essere regalato e non potendo lasciare la teglia fu creato in guscio di pasta dal sapore neutro, perfetto per contentere questa crema che veniva  cotta con tanta pazienza.

E’ composta da un guscio di farina e acqua detta pasta matta e da un ripieno di latte, uova , cannella, vaniglia e  zucchero .

La preparazione e’ molto semplice, assomiglia ad una creme caramel rustica.

Se volete provarla vi lascio la ricetta

Stampa
Lattaruolo marchigiano
il latteruolo
Tempo di preparazione 3 ore
Tempo di cottura 80 minuti
Porzioni
1 torta da 22 cm di diametro
Ingredienti
per la base (pasta matta)
Tempo di preparazione 3 ore
Tempo di cottura 80 minuti
Porzioni
1 torta da 22 cm di diametro
Ingredienti
per la base (pasta matta)
il latteruolo
Istruzioni
  1. Preparare la pasta matta mettendo farina, acqua e sale nella planetaria fino a rendere un composto liscio e ben amalgamato (potete anche farlo a mano). Coprire con pellicola e far riposare in frigo.
  2. Mettere il latte con la cannella ed i semi della bacca di vaniglia in un pentolino e far bollire per un,ora a temperatura media . Trascorso questo tempo il latte si sara' ristretto . Filtratelo con un colino e lasciatelo intiepidire.
  3. Prendere la pasta dal frigo e stenderla in una sfoglia sottile circa mezzo centimentro. Ricoprire una tortiera da 22 centimentri di diametro con carta forno e mettere la pasta stesa. Livellate bene i bordi tagliandoli con un coltello affilato.
  4. Mescoalte con un frustino le uova intere, i tuorli e lo zucchero, amalgamando bene il composto. Versare lentamente il latte continuando a mescolare.
  5. Distribuire uniformente il composta sopra la pasta stesa e mettere in forno a 160 gradi per circa 80 minuti. Fate attenzione perche' il composto e' molto liquido.
  6. Cuocere fino a doratura. Il ripieno si trasformera' da liquido a cremoso e compatto.
  7. Sfornate e lasciate raffreddare prima di levare la torta dalla teglia.
  8. Prima di servirla , spolverare con lo zucchero a velo.

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.