BISCOTTI

Biscotti Danesi alla Vaniglia

Avete presente quei biscotti al burro che si trovano in quelle bellissime scatole di latta ?

Si… parlo proprio di quei biscotti che le nostre mamme compravano anche per riutilizzare le scatole riempiendole con aghi e filati vari;

avendo avuto una mamma rammendatrice  nella mia casa assolutamente non mancavano

.. me le ricordo quando le portava a casa e subito con le mie piccole manine le rubavo subito un biscotto.

Finalmente grazie al libro ” Scandikitchen Dolci Huggie” di Bronte Aurell

sono riuscita a trovare la ricetta perfetta per farli in casa e

se devo dire la verita’ sono ancora piu’ buoni ….

Martina li ha letteralemente divorati,  Alice -la piccola di cas-a voleva nasconderli sotto il cuscino

perche’ aveva paura che la sorella maggiore li finisse tutti

..insomma classiche scene di routine familiare.

Stampa
Biscotti Danesi alla Vaniglia
biscotti danesi alla vaniglia
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 15 minuti circa
Porzioni
40 biscotti grandi
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 15 minuti circa
Porzioni
40 biscotti grandi
biscotti danesi alla vaniglia
Istruzioni
  1. Tritate finemente le mandorle
  2. Macinare la bacca di bacca di vaniglia intera con tre cucchiai di zucchero in un mixer. Setacciare ed eliminare i pezzi piu' grossi.
  3. Mettere la farina, il burro freddo a pezzettini, un pizzico di sale, il lievito e lo zucchero vanigliato nella planetaria con il gancio a k (o foglia)
  4. Far sabbiare il composto (avra' una consistenza come del formaggio grattuggiato) .
  5. Aggiungere la farina di mandorle, lo zucchero rimanente e continuare ad impastare.
  6. Unire l'uovo e le mandorle tritate.
  7. Continuare ad impastare fino ad avere un composto morbido .
  8. Ora con uno sparbiscotti formare tanti biscotti su una teglia .
  9. Cucinare a 200 gradi per circa 15 minuti. Attenzione a non spostarli subito perche' solo durante il processo di raffreddamento si induriranno .
Recipe Notes

La ricetta prevede di mettere l'impasto in una sac a poche di tela con bocchetta rigida. Io sinceramente ho avuto qualche difficolta' a spremere l'impasto quindi ho optato per la sparabiscotti. Se non la possedete, potete optare per fare dei filoncini lunghi circa 8/10 cm ed arrotolarli formando delle ciambelline oppure delle treccine.

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.