Crostate/ Dolci

Crostata con frolla alla farina di nocciole e panna cotta aromatizzata alla vaniglia

“L’estate sta finendo… ” cantava una vecchia canzone degli anni 80… quest’anno invece a me sembra che questa calda stagione non finisca più… non che mi dispiacciano le calde giornate… ma sinceramente ripiango un po’ le belle giornate di clima mite e temperato.

Anche se questa afa non cede io non rinuncio ad accendere il forno, sarà che quando preparo una torta riesco ad affrontare meglio la giornata.

Oggi vi regalo la ricetta di una crostata semplice ma fresca. Una frolla con farina di nocciole con un ripieno di panna cotta alla vaniglia. La frolla è stata ripresa da una ricetta di Sonia Peronaci

 

Stampa
Crostata con frolla alla farina di nocciole e panna cotta aromatizzata alla vaniglia
Tempo di preparazione 4 ore circa
Tempo di cottura 30 minuti
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
Ingredienti
PASTA FROLLA CON FARINA DI NOCCIOLE
PANNA COTTA
Tempo di preparazione 4 ore circa
Tempo di cottura 30 minuti
Tempo Passivo 3 ore
Porzioni
Ingredienti
PASTA FROLLA CON FARINA DI NOCCIOLE
PANNA COTTA
Istruzioni
FROLLA CON FARINA DI NOCCIOLE:
  1. Mettere all’interno dell’impastatrice con il gancio a foglia la farina ed il burro freddo tagliato a pezzettini. Procedere alla sabbiatura (praticamente far ridurre il composto in briciole finissime) .
  2. Aggiungere lo zucchero a velo, il sale, la farina di nocciole ed i semi della bacca di vaniglia.
  3. Per ultimo le uova leggermente sbattute.
  4. Amalgamare bene. Rovesciate l’impasto e formate un panetto. Avvolgetelo con pellicola alimentare e riporre in frigo per almeno un’ora.
  5. A cottura ultimata lasciar raffreddare ed estrarre dallo stampo.
  6. Sciogliere a bagnomaria 50 g di cioccolato bianco e spennellare tutto il fondo.
  7. Questo procedimento farà in modo che la frolla non diventi umida e rimanga friabile.
PANNA COTTA ALLA VANIGLIA
  1. In un pentolino mettere la panna liquida, lo zucchero, la vaniglia, l’agar agar mescolare bene e scaldare. Non portare ad ebollizione. Il composto dovrà essere ben caldo.
  2. Filtrare con un colino e versare all’interno del fondo della crostata. Riporre in frigo per un paio di ore.
Recipe Notes

N.B. :

  1. Se non avete la farina di nocciole potete farla in casa. Mettere le nocciole priva di pellicina esterna in una teglia e infornatele per circa 10/15 minuti a 200 gradi fino a renderle dorate. Tritale in un mixer con lo zucchero previsto dalla ricetta in quanto lo zucchero servirà ad assorbire l’olio che si formerà mentre frullerete le nocciole.Frullare ad intermittenza in modo tale da non surriscaldare troppo il composto.Se avete le nocciole con la pellicina esterna tuffatele in acqua bollente per qualche minuto, quando la pellicina si sarà reidratata e gonfiata scolatele ed eliminatele con dita.
  2. Quando la panna cotta si sarà ben rassodata potete decorarla a vostro gradimento, con un topping al cioccolato o caramello, con granella di nocciole e fiori edibile oppure anche semplice frutta di stagione

Questa frolla con farina di nocciola è ottima anche  per fare dei biscotti.

Alla prossima ricetta

Stefania

crostataintera)

 

 

 

 

 

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.