Lievitati/ Lievitati salati

Panini alla zucca

L’estate sta per addormentarsi tra le braccia dell’autunno, il suo mantello ricco di caldi colori la proteggerà dai mesi invernali.

Le temperature in questi giorni si sono abbassate e naturalmente la voglia di mettere le mani in pasta e tornare a creare è tornata.

Complice la comparsa delle prime zucche e la voglia di assaporare nuovi sapori ho fatto questi panini alla zucca.

Un impasto soffice, dei panini saporiti ideale per accompagnare salumi e formaggi oppure da mangiare così da soli. Il sapore della zucca non è per niente invasivo bensi delicato e ( e lo dice una persona che non va matta per la zucca …)

Ma ora passiamo alla ricetta…se avete qualche bisogno di ulteriori informazioni non esitate a contattarmi

 

 

Stampa
Panini alla zucca
Panini alla zucca
Tempo di preparazione 3 ore circa
Porzioni
10 panini
Ingredienti
Tempo di preparazione 3 ore circa
Porzioni
10 panini
Ingredienti
Panini alla zucca
Istruzioni
  1. Tagliare la zucca in pezzetti e metterla in una padella con un filo di olio extra vergine di olio e della salvia (potete scegliere le erbe aromatiche che vi piacciono di più). Cucinarla per circa 15 minuti fino a renderla bella morbida.
  2. Quando sarà cotta metterla in un mixer e frullarla fino a renderla in purea. Lasciarla raffreddare.
  3. Mettere nella planetaria la farina setacciata, il lievito di birra, il latte e la purea di zucca (non calda, va benissimo a temperatura ambiente).
  4. Quando sarà ben amalgamato il composto aggiungere il sale e l’olio a filo.
  5. Portare ad incordatura e mettere a lievitare fino a raddoppio.
  6. Quando sarà raddoppiato dividere in dieci parti di ugual peso e formare delle palline.
  7. Con dello spago da cucina procedere alla formatura delle mini zucche. Prendere un pezzo di filo abbastanza lungo posizionarlo sotto la pallina, unirlo sopra e annodarlo. Ripetere l’operazione per 4 volte formando così 8 spicchi. Non stringere troppo il filo.
  8. Mettere a lievitare coperti da una pellicola fino a raddoppio.
  9. A lievitazione completa spennellare con un mix di tuorlo d’uovo e latte in ugual proporzione. Infornare a 200 gradi per 10 minuti e poi a 180 gradi per altri 30 minuti . Ricordatevi sempre di controllare tempi e cotture in quanto tutti i forni sono diversi.
  10. Lasciateli raffreddare su una gratella e con molta cautela ed un po’ di pazienza tagliare e sfilare il filo. Per la decorazione io ho fatto un piccolo foro in cima (va benissimo il retro di uno stuzzicadente lungo in legno ) ed ho inserito un chiodo di garofano.

 

manialice

manialice2

 

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply
    roberta massa
    6 settembre 2017 at 11:48

    Sono panini bellissimi, ideali per la stagione che ci attende!
    Bravissima, sempre♡

    • Reply
      Stefania Fracasso
      6 settembre 2017 at 11:49

      Grazie Roberta ???

    • Reply
      Stefania Fracasso
      6 settembre 2017 at 11:49

      Sono veramente buoni le mie figlie (alle quali non piace la zucca li hanno divorato!!) quasi quasi ne faccio una gigante per Hallowen ??

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.