Bundt Cakes/ Dolci

Bundt cake al the Earl Grey, cacao e burro salato con ganache al caramello salato.

In questi giorni non sono stata bene, ho avuto dei problemi di salute causati da una periartite alla spalla.

Purtroppo sono stata bloccata per due settimane con dolori molto fastidiosi che mi hanno impedito la mobilita’ del braccio sinistro.

Non riuscivo a fare le cose piu’ semplici come vestirmi e pettinarmi ma per fortuna quell’angelo di mio marito mi ha aiutato e sopportato tantissimo.

Una delle cose che piu’ mi e’ mancato e’ stato cucinare e preparare i miei dolci.

Per fortuna l’infiammazione si sta calmando e ricomincio finalmente a respirare.

Sapete la prima cosa che ho fatto ? Una Bundt cakes…..ma ho gia’ in programma tante ricette da preparare.

Questa bundt cakes si prepara senza particolari utensili, bastano due, tre ciotole un paio di pentolini ed il gioco e’ fatto… ( talmente facile che si puo’ fare con un braccio solo)

E’ una bundt cake al Earl Grey the (the nero al bergamotto), cacao e burro salato, una bundt cakes morbissima e profumata.

Se non la consumate subito conservatela sotto una campana, durera’ per un paio di giorni (anche se ho i mie seri dubbi)

 

Per la ganache al caramello salato ho usato la ricetta di Luca Perego… http://lucake.altervista.org/

letteralmente deliziosa!!!

Questa torta e’ stata ispirata da una ricetta che ho trovato sulla rivista Alice… l’ho un po’ stravolta ma il bello della pasticceria e’ anche sperimentare e trovare nuove combinazioni.

Un ringraziamento speciale a Silikomar per lo stampo Cathedral e a Lurpak per il burro.

Stampa
Bundt cake al the Earl Grey, cacao e burro salato con ganache al caramello salato.
TORTA EARL GREY E BURRO SALATO
Porzioni
Porzioni
TORTA EARL GREY E BURRO SALATO
Istruzioni
  1. Far bollire 280 ml di acqua e lasciare in infusione le due bustine di the per alcuni minuti. Togliete le bustine e lasciare raffreddare. Tenere 250 ml per la preparazione della torta.
  2. Far sciogliere il burro a bagnomaria ( o microonde) e far raffreddare.
  3. In una ciotola setacciare la farina con il lievito.
  4. Aggiungere il cacao, lo zucchero e mescolate bene con un cucchiaio.
  5. Aggiungere il the raffreddato, il latte e con una frusta amalgamare bene.
  6. Incorporare il burro fuso raffreddato, il miele e mescolare bene
  7. Aggiungere le uova e miscelare fino a rendere un composto liscio e vellulato.
  8. Imburrare ed infarinare (oppure se lo avete usate uno spray staccante) uno stampo a ciambella con un diametro da 24 cm
  9. Cucinare in forno statico preriscaldato a 170 gradi per circa 60 minuti. Verificare la cottura con uno stecchino se esce asciutto la torta e' pronta per essere sfornata.
  10. Far raffreddare la torta nello stampo per circa 20 minuti e poi capovolgere su una grigia.
Per la ganache al caramello salato
  1. Mettere lo zucchero semolato in un pentolino con doppio fondo (o fondo spessp) sul fuoco a fiamma medio bassa fino a farlo caramelizzare. Mi raccomando non dovete toccare o mescolare lo zucchero altrimenti si formano grumi che non si possono eliminare.
  2. In un altro pentolino far riscaldare la panna fino a quando iniziera' a fumare non portare ad ebolizzione.
  3. Quando lo zucchero si sara' caramelizzato aggiungere la panna a filo. Prestare massima attenzione a quando si versa la panna perche' si formeranno grosse bolle e molto vapore. E' normale.
  4. Aggiungere i pezzetti di burro e mescolare con una frusta di acciaio (non di plastica perche' viste le alte temperature rischierete di scioglierla)
  5. Versare la ganache in una ciotola e farla raffreddare. Quando avra' raggiunto la temperatura ambiente, copritela e farla raffreddare in frigo .
Recipe Notes

Il burro salato Lurpak lo potete trovarlo nelle catene di grande distribuzione. Se non lo trovate potete sostituirlo con burro classico mescolato con un cucchiaino di sale

La ganache al caramello salato ha bisogno di un tempo di riposo di una giornata quindi vi consiglio di prepararla il giorno precedente alla preparazione della bundt cake.

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.