Cheesecake/ Dolci

Tiramisu’ cheesecake

Cheesecake tiramisu

“Ciao,

mi chiamo Stefania

e con questa torta dichiaro definitivamente defunta la mia dieta”.

Ebbene si’… io ci provo, mi impegno tanto (con il pensiero) e la mia amica Mary

ride quando le dico che la mia attivita’ fisica preferita e’ aprire e chiudere il frigo!

Penso che la mia prova costume la rimando al 2019 anzi 2020 che suona molto meglio!

Oggi vi propongo una torta che gia’ dal nome vi fara’ capire la sua golosita’

La Tiramisu’ Cheesecake

La Tiramisu’ Cheesecake e’ un dolce fresco, senza cottura quindi ideale per questo periodo,

quando  non si ha accendere il forno ma si ha voglia di un dolce goloso . Vi assicuro che e’ una delizia!

Non so come mi sia venuta questa idea probabilmente

perche’ il Tiramisu’ e’ uno dei miei dolci preferiti (sara’ perche’ e’ dietetico ???)

ed ho voluto provare una versione diversa della classica cheesecake.

Tiramisu cheesecake

 

 

 

 

Stampa
Tiramisu cheesecake
Cheesecake tiramisu
Tempo di preparazione 45 minuti
Tempo Passivo 6 ore
Porzioni
1 cheesecake diametro 22 cm
Ingredienti
Per la base
Per la crema della cheesecake
Per lo strato interno
Tempo di preparazione 45 minuti
Tempo Passivo 6 ore
Porzioni
1 cheesecake diametro 22 cm
Ingredienti
Per la base
Per la crema della cheesecake
Per lo strato interno
Cheesecake tiramisu
Istruzioni
Per la base
  1. Per prima cosa foderare uno stampo a cerniera da 22 centimetri di diamentro con carta forno (piccolo trucco per far aderire bene la carta forno spennellare leggermente con dell'olio lo stampo ,in questa maniera aderira' bene senza pieghe)
  2. Tritare finemente i savoiardi con l'aiuto di un mixer. Sciogliere il burro . In una ciotola mettere i savoiardi, il burro ed il caffe'. Mescolare con un cucchiaio fino a creare un composto omogeneo. Usare questo composto e foderare tutta la base dello stampo creando un fondo uniforme. Riporre in frigo per almeno 30 minuti.
Per la crema cheesecake
  1. Mettere in un pentolino 170 g di zucchero semolato e 50 g di acqua, mescolare e portare il composto a 121 gradi creando uno sciroppo.
  2. Nella ciotola della planetaria mettere le uova ed incominciare a montarli. Quando lo sciroppo avra' raggiunto 121 gradi versarlo a filo sulle uova (bisogna versarlo vicino ai bordi e non sulla frusta) e continuarle a montare fino a creare un composto gonfio e spumoso In questa maniera creiamo una pate a bombe una base che permette la pastorizzazione del tuorlo indispensabile per preparazioni che richiedono uova a crudo.
  3. Aggiungere la robiola ed il mascarpone alla pate a bombe e mescolare bene.
  4. Mettere in ammollo i fogli di gelatina in una ciotolina con 50g di acqua per circa 10 minuti in modo tale da reidratarla.
  5. Montare 200ml di panna .
  6. Scaldare 30 g di panna (farla intiepidire non portarla a bollore) e sciogliere la gelatina reidratata e strizzata (un foglio alla volta )
  7. Prendere il composto formato dalla pate a bombe, dal mascarpone e robiola unire la panna con la gelatina. Mescolare bene.
  8. Aggiungere la panna montata in piu' riprese con movimenti dal basso verso l'alto in maniera tale da non sgonfiare l'impasto.
  9. Mettere in un pentolino 75 g di zucchero di canna e 85g caffe' e far sciogliere bene creando uno sciroppo. Prendere 100g di savoiardi tritati grossolanamente ed aggiungerli al pentolino. Tostare leggermente il composto e far raffreddare.
Come comporre la cheesecake
  1. Prendere lo stampo dal frigo con la base. Prendere la crema e formare uno strato omogeneo. Riporre in frigo per 20 minuti in maniera tale da far rassodare lo strato Aggiungere uno strato di savoiardi con lo zucchero e caffe' Ricoprire con lo strato di crema avanzato e livellare bene Riporre in frigo per almeno 5 ore in modo che si stabilizzi e si compatti tutta la crema Prima di servire decorare con cacao amaro in polvere e truccioli di cioccolato a piacere. Servire fredda
ra

 

Tiramisu cheesecake

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.