Crostate/ Dolci

Crostata con crema al cioccolato gianduia, nocciole e ricotta

“Quando gli altri ti capiscono
nel modo sbagliato,
non perdere tempo a giustificarti.
Volta pagina e goditi la vita,
perché chi ti capisce bene
non ti fraintende mai” (Alda Merini)

L’anno sta per concludersi
ed in questi giorni è tempo di bilanci e progetti.
È stato un anno difficile,
ricco di sofferenze e delusioni da persone
che ritenevo amiche e che -invece- si sono divertite ad affondare coltelli, dimostrando cattiverie ed inutili gelosie.
La strada percorsa mi ha regalato però delle emozioni e delle nuove persone
che mi hanno riempito il Cuore
aiutandomi a crescere
e facendomi capire
che non sbaglio a credere nei miei sogni.
Ora è Tempo di guardare avanti
con le mie speranze,
le mie paure
e la mia voglia di crescere ed imparare….
quindi è tempo di godermi la vita
in ogni suo piccolo dettaglio.
Oggi inizio la mia giornate con positività, gustandomi una fetta di crostata con crema al gianduia e ricotta

e soprattutto non pensando più alla negatività ma solo alle cose belle che arriveranno.
Colgo l’occasione per augurarvi un Sereno 2018, ricco di Felicita’, Serenita’ e tanto Amore.
 
Stampa
Crostata con crema al cioccolato gianduia, nocciole e ricotta
Crostata con crema al cioccolato gianduia, nocciole e ricotta
Tempo di preparazione 3 ore
Tempo di cottura 45 minuti circa
Tempo Passivo 2 ore circa
Porzioni
1 crostata diametro 3o0cm
Tempo di preparazione 3 ore
Tempo di cottura 45 minuti circa
Tempo Passivo 2 ore circa
Porzioni
1 crostata diametro 3o0cm
Crostata con crema al cioccolato gianduia, nocciole e ricotta
Istruzioni
Per la base di pasta frolla della crostata
  1. Mettere la farina setacciata ed il burro freddo a pezzettini. Con il gancio a K procedere alla sabbiatura , formando un composto uniforme .
  2. Aggiungere lo zucchero, il tuorlo d'uovo, gli aromi ed un pizzico di sale. Rendere il composto abbastanza omogeneo,
  3. Rigirarlo su un piano da lavoro e impastarlo fino a renderlo liscio.
  4. Avvolgerlo con della pelllicola alimentare e mettere in frigo per almeno 30 minuti.
Per la crema al cioccolato gianduia e ricotta
  1. Rompere a pezzetti piccoli 150 g di cioccolato gianduia e metterlo in un un mixer. Tritarlo fino a rendere un composto
  2. Mettere a scaldare il latte in un pentolino.
  3. In una ciotola amalgamare bene lo zucchero (125g) con il tuorlo d'uovo (75 g piu' o meno 4 tuorli di uova medie ).
  4. Aggiungere 50 g amido di mais e la vaniglia. Mescolare bene fino ad amalgamare tutti gli ingredienti
  5. Quando il latte avra' raggiunto il primo bollore, aggiungere il composto e continuare a mescolare fino a quando la crema si sara' addensata.
  6. Togliere dal fuoco ed aggiungere in piu' riprese il cioccolato tritato.. Mescolare amalgamando bene. Mettere una pellicola alimentare a contatto e far raffreddare
  7. Quando la crema sara' fredda aggiungere 100g di ricotta ed amalgamare formando una crema liscia omogenea
  8. Prendere l'impasto ripostato e dividerlo in due . Una parte stenderla, metterlo nello stampo da crostata e bucarlo con una forchetta . Riempire con la crema. Stendere l'altra parte e ricoprirla (io ho utilizzato uno stampo da crostate per la copertura voi se non lo possedete potete fare gli intagli e dele decorazioni con un piccolo stampino da biscotti )
  9. Infornare a 180 gradi per circa 45 minuti fino a doratura.
  10. Lasciare raffreddare nello stampo prima di sformarla.
  11. Spolverizzare con zucchero velo a piacere
Stefania

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Susetta
    26 Giugno 2019 at 4:29

    Sei bravissima sono molto interessata alle tue ricette.

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.