Crostate/ Dolci

Crostatine con ricotta, yogurt greco e frutti rossi

Stampa
Crostatine con ricotta, yogurt greco e frutti rossi
Tempo di preparazione 2 ore
Porzioni
10 crostatine
Ingredienti
Pasta frolla
Ripieno alla ricotta, yogurt e frutti rossi
Tempo di preparazione 2 ore
Porzioni
10 crostatine
Ingredienti
Pasta frolla
Ripieno alla ricotta, yogurt e frutti rossi
Istruzioni
Preparazione base in pasta frolla
  1. Mettere il burro, lo zucchero, i semi del bacello di vaniglia e la buccia del limone grattuggiata nell’impastatrice con il gancio a K , amalgamare gli ingredienti.
  2. Aggiungere i tuorli leggermente sbattuti
  3. Per ultima la farina e impastate fino a quando il composto non risulterà omogeneo. Bastano pochi minuti . Formare un panetto ricoprilo con pellicola e fate riposare in frigo per almeno un’ora.
  4. Trascorso il tempo di riposo imburrate e infarinate 6 stampini da crostatina con 12 cm di diametro . Stendere la pastafrolla allo spessore di circa 4/5 millimetri. Foderare gli stampi, bucherellate il fondo e cucinare in bianco le crostatine.
  5. Lasciate raffreddare e levatele dagli stampi
Preparazione del ripieno alla ricotta, yogurt greco e frutti rossi
  1. scolare bene la ricotta e setacciatela con un colino.Mettere 250 g di ricotta, 165 g di yogurt greco, 83g di zucchero e la scorza grattugiata di un limone. Amalgamare bene il composto con un frustino. Risulterà morbida ma con il riposo in frigo si addenserà.
  2. Mettere 250 g di ricotta, 165 g di yogurt greco, 83g di zucchero e la scorza grattugiata di un limone
  3. Amalgamare bene il composto con un frustino. Risulterà morbida ma con il riposo in frigo si addenserà.
Come asseblare le crostatine
  1. Quando i fondi delle crostatine saranno bene freddi, riempiteli con il ripieno e farcitele con frutti rossi a vostro piacimento. Fatele riposare in frigo per almeno 30 minuti oppure fino a poco prima di servirle. Una spolverata di zucchero a velo e sono pronte per essere gustate.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.